La pesca miracolosa

Storie Bibbia 2011-2_BIBBIA 04/03/11 00:24 Pagina 154 NUOVO TESTAMENTO 76. La pesca miracolosa Un giorno era quasi l alba sul lago di Genesaret quando, Pietro e i suoi amici pescatori, visto che non riuscivano a pescare molto, decisero di rientrare. Ormeggiate le barche alla riva, i pescatori scesero e si misero a lavare le reti. Era stata una notte infruttuosa: non avevano preso neanche un pesce. Gesù intanto, poco più in là, era circondato da una grande folla. Quando vide una barca vuota vicino alla riva, vi salì. Chiese a Pietro di allontanarsi un po dalla riva e, sedutosi, si mise ad ammaestrare la folla dalla barca. Quando ebbe finito di parlare, disse a Pietro: Prendi il largo e cala le reti per la pesca . Pietro rispose: Maestro, abbiamo faticato tutta la notte e non abbiamo pescato nulla; però se lo dici tu getteremo di nuovo le reti . Quando dopo un po cercarono di tirare su le reti si accorsero che contenevano una quantità enorme di pesci tanto che si stavano per rompere. Allora Pietro chiamò i compagni a riva perché prendessero un altra barca e venissero ad aiutarli. Riempirono tutte e due le barche al punto che quasi affondavano. Al veder questo, Pietro si gettò ai piedi di Gesù, dicendo: Signore, allontanati da me che sono un peccatore . Erano infatti rimasti tutti stupefatti per la pesca che avevano fatto. Gesù disse a Pietro: Non temere: d ora in poi tu sarai pescatore di uomini . Luca 5, 1-11 Attività 1. Chi disse a Pietro di andare di nuovo a pescare? ...................................................................................... 2. Pietro obbedì? ...................................................................................... 3. Prese del pesce? ...................................................................................... 154

La pesca miracolosa