Una moglie per Isacco

Storie Bibbia 2011-1_BIBBIA 04/03/11 00:21 Pagina 20 ANTICO TESTAMENTO 9. Una moglie per Isacco Quando Isacco diventò adulto, Abramo volle che il figlio si sposasse ma non voleva che scegliesse una ragazza del paese in cui abitavano. I Cananei infatti, adoravano gli idoli e lei pertanto non sarebbe stata in grado di insegnare, ai suoi futuri figli, ad amare Dio. Così Abramo chiamò il suo servo più fidato, Eliezer, e lo mandò fino ad Haran. Voleva che trovasse una moglie per suo figlio Isacco fra la gente che adorava l unico vero Dio. Il servo prese dieci cammelli del suo padrone e, portando ogni sorta di doni preziosi, si mise in viaggio. Eliezer viaggiava fiducioso poiché il suo padrone Abramo, gli aveva detto che Dio avrebbe mandato un angelo davanti a lui. Giunto alla città di Haran, si fermò a pregare fuori della città, vicino al pozzo, nell ora del tramonto, quando le donne escono per attingere l acqua. Ma come avrebbe fatto a scegliere la ragazza giusta? Egli decise di chiedere ad una di loro di poter bere dalla sua anfora. Se lei avesse risposto con gentilezza dicendo: Bevi, poi darò da bere anche ai tuoi cammelli , lui avrebbe capito che era lei la sposa scelta da Dio per il suo padrone Isacco. Non aveva ancora finito di pregare con queste parole quando una bellissima ragazza arrivò al pozzo con la sua anfora sulla spalla. Eliezer le chiese dell acqua e lei rispose con le stesse parole che il servo aveva sperato di sentire. Dopo aver dato da bere anche ai cammelli, la giovane donna disse: Mi chiamo Rebecca. Vieni a mangiare e a riposare a casa di mio padre, là c è posto per te e per i tuoi cammelli . Giunto in quella casa il fedele Eliezer prima di sedersi a tavola volle spiegare il perché della sua venuta. Parlò di Abramo e di Sara e di come Dio li avesse benedetti con la nascita di Isacco. Quindi raccontò della sua preghiera al pozzo e di come Dio gli avesse fatto incontrare Rebecca. Quindi chiese a Betel e a Labano, rispettivamente il padre e il fratello di Rebecca, di dare il permesso alla ragazza di partire per diventare la sposa di Isacco. I due, vedendo nelle parole del vecchio il progetto di Dio, acconsentirono. L uomo allora s inginocchiò e si prostrò a ringraziare il Signore per la Sua fedeltà. Vennero quindi scambiati i doni di fidanzamento e si festeggiò con un banchetto. Il mattino dopo Rebecca partì con Eliezer per diventare la moglie di Isacco, che quando la vide se ne innamorò subito e si sposarono. Genesi 24 Attività 1. Perché Abramo non voleva che Isacco scegliesse per moglie una ragazza del paese in cui vivevano? ...................................................................................... 2. Come rispose Dio alle preghiere di Eliezer? ...................................................................................... 3. Rebecca fu d accordo nel partire subito con Eliezer? ...................................................................................... 20

Una moglie per Isacco