COME CEMBALI SQUILLANTI CLASSE 1ª

BRUCOBRUCOStriscia un bruco su una fogliama di uscire non ne ha voglia.E si gira e si stira,che fatica la guida!Salta salta come una molla,rotola come la palla!Ma che bella ciambella,gira attorno alla foglia!Dai coraggio, scendi giù!Non sei un po’ curioso tu?C’è una faccia un po’ strana,un musetto da iguana!Scendi, forza vieni qua!Guarda quante novità!Non restare sul ramo,scaccia il ragno e partiamo!Brucobruco stagli dietro!Dai, che sei già nello stagno;stanno spettegolandogli animali del bosco…parlano tra loro soli,ma per te non c’è speranza.O ti lanci e voli,o stai sotto la panza!Ma improvvisamente c’èuna trasformazione in te!Un miracolo che non lo faneanche un re…Da quel bruco nasceraiadesso una farfalla sei,e leggera vai su,voli nel cielo blu!E leggera vai su,voli nel cielo blu!(da “Ti racconto una storia”, Ed. Elledici)
BRUCOBRUCOStriscia un bruco su una fogliama di uscire non ne ha voglia.E si gira e si stira,che fatica la guida!Salta salta come una molla,rotola come la palla!Ma che bella ciambella,gira attorno alla foglia!Dai coraggio, scendi giù!Non sei un po’ curioso tu?C’è una faccia un po’ strana,un musetto da iguana!Scendi, forza vieni qua!Guarda quante novità!Non restare sul ramo,scaccia il ragno e partiamo!Brucobruco stagli dietro!Dai, che sei già nello stagno;stanno spettegolandogli animali del bosco…parlano tra loro soli,ma per te non c’è speranza.O ti lanci e voli,o stai sotto la panza!Ma improvvisamente c’èuna trasformazione in te!Un miracolo che non lo faneanche un re…Da quel bruco nasceraiadesso una farfalla sei,e leggera vai su,voli nel cielo blu!E leggera vai su,voli nel cielo blu!(da “Ti racconto una storia”, Ed. Elledici)